I nuovi bandi UE per la promozione dei prodotti agricoli

I nuovi bandi UE per la promozione dei prodotti agricoli

La Commissione UE ha aperto le prime call 2019 per le azioni di promozione dei prodotti agricoli che si realizzino sia nell’ambito del mercato comunitario sia in Paesi terzi. 
Possono candidarsi organizzazioni professionali o interprofessionali, organizzazioni o associazioni di produttori, organismi del settore agroalimentare. 
Dei 181,6 milioni di euro messi a bando, 95 saranno destinati a progetti semplici (le cui proposte possono essere presentate da una o più organizzazioni provenienti dal medesimo Stato membro) e 86,6 a progetti multipli (che prevedono come soggetti organizzazioni provenienti da almeno due diversi Stati membri). 

Le domande devono essere presentate entro il prossimo 16 aprile. A essere finanziate sono attività di pubblicità, informazione, organizzazione di eventi stampa che rientrino nel programma UE di promozione dei prodotti agro-alimentari. In particolare, per i programmi semplici sono contemplate attività come: il rafforzamento e il riconoscimento dei regimi di qualità UE, la divulgazione dei metodi e delle specificità della produzione agricola UE, l’informazione e la promozione destinate specificamente ai mercati del sudest asiatico o delle Americhe, le azioni di informazione e promozione tematiche sulle olive da tavola nei Paesi terzi. Per i programmi multipli, si pone particolare attenzione anche all’informazione e alla promozione sul consumo di frutta e verdura fresca nel mercato interno (con riferimento alle abitudini alimentari corrette ed equilibrate) e sulla sostenibilità della produzione del riso.

« torna indietro