Legge di Bilancio 2019. Interventi a favore dell'Agricoltura

Legge di Bilancio 2019. Interventi a favore dell'Agricoltura

Numerosi sono gli interventi a favore del settore agricolo, contenuti nella nuova Legge di Bilancio.

L'intento della Ministra Bellanova, infatti, come lasciato intendere dalla prime dichiarazioni, era proprio quello di riportare il comparto, strategico e fondamentale per il nostro Paese, al centro dell'attenzione dell'agenda di Governo.

Innanzitutto viene confermato l'azzeramento del contributo Irpef per gli agricoltori. Verranno stanziati, inoltre, circa 80 milioni di euro come risarcimento dei danni provocati dalla cimice asiatica, che ha particolarmente colpito le regioni settentrionali. Anche ai giovani e alle donne viene riservata grande attenzione. Ai primi, under 40, sarà garantito il pagamento dei contributi previdenziali per i primi 24 mesi dall'avvio di una nuova attività imprenditoriale. Le seconde potranno contare su mutui a tasso zero allo scopo di favorire investimenti nel settore.

30 milioni di euro saranno stanziati, per il biennio 2020/2021, per sostenere la produzione Made in Italy.

Collegato alla manovra poi, un disegno di Legge per il settore agricolo e agroalimentare, un modo per dare nuovo slancio, incentivando la semplificazione.

Un rinnovato sforzo, dunque, da parte della Politica, per offrire risposte concrete ai bisogni di un settore prezioso e dalle grandi potenzialità per tutta la nostra Economia.

« torna indietro